Eventi & Progetti

Al via “Italian Coffee Tour”: da Firenze a Lecce, Francesco Sanapo percorrerà mille chilometri in bici per “salvare” il caffè.

Il “coffee lover” Francesco Sanapo, patron del marchio fiorentino Ditta Artigianale e pluripremiato campione baristi e assaggiatore di caffè, partirà da Firenze il 4 agosto in sella alla sua bici per un tour che lo porterà fino in Puglia, nel borgo di Specchia. L’obiettivo: sensibilizzare l’opinione pubblica sulla tematica dei cambiamenti climatici, che secondo gli studiosi rischiano di far estinguere gli alberi da caffè nel giro di trenta anni

In ogni tappa, l’incontro con un personaggio di rilievo del mondo delle istituzioni e delle imprese, a cui preparerà un caffè specialty, uno diverso per tappa

A sostenere Italian Coffee Tour, Confcommercio Firenze, Fipe (la federazione italiana dei pubblici esercizi aderente a Confcommercio) Pissei, Hario e Rolling Dreamers, che lo hanno preparato mentalmente e fisicamente, come Sanapo sostiene.

Il “coffee lover” Francesco Sanapo, patron del marchio fiorentino Ditta Artigianale e pluripremiato campione baristi e assaggiatore di caffè, partirà da Firenze il 4 agosto in sella alla sua bici per un tour che lo porterà fino in Puglia, nel borgo di Specchia. L’obiettivo: sensibilizzare l’opinione pubblica sulla tematica dei cambiamenti climatici, che secondo gli studiosi rischiano di far estinguere gli alberi da caffè nel giro di trenta anni

In ogni tappa, l’incontro con un personaggio di rilievo del mondo delle istituzioni e delle imprese, a cui preparerà un caffè specialty, uno diverso per tappa

A sostenere Italian Coffee Tour, Confcommercio Firenze, Fipe (la federazione italiana dei pubblici esercizi aderente a Confcommercio) Pissei, Hario e Rolling Dreamers, che lo hanno preparato mentalmente e fisicamente, come Sanapo sostiene.

Nastro rosa Airc, imprenditori uniti per la ricerca contro il cancro

Dal 1° al 31 ottobre, aderisci anche tu alla campagna dedicata alla lotta contro il tumore. Riceverai il materiale da esporre nel tuo negozio e le spillette da consegnare ai clienti che faranno una donazione minima di due euro. 

 

Dal 1° al 31 ottobre, aderisci anche tu alla campagna dedicata alla lotta contro il tumore. Riceverai il materiale da esporre nel tuo negozio e le spillette da consegnare ai clienti che faranno una donazione minima di due euro. 

 

Formazione, siglato a Firenze il patto per allineare domanda e offerta di lavoro

Regione, Comune, Città Metropolitana, parti sociali e categorie: tutti insieme per rafforzare la programmazione e rispondere in modo più adeguato ai bisogni formativi delle imprese del territorio. Anche Confcommercio Firenze tra i firmatari. Il presidente Aldo Cursano: “così si progetta il futuro dell’economia e si favorisce l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro”

Regione, Comune, Città Metropolitana, parti sociali e categorie: tutti insieme per rafforzare la programmazione e rispondere in modo più adeguato ai bisogni formativi delle imprese del territorio. Anche Confcommercio Firenze tra i firmatari. Il presidente Aldo Cursano: “così si progetta il futuro dell’economia e si favorisce l’ingresso dei giovani nel mondo del lavoro”

Firenze, cresce il rischio usurai al tempo del Covid. E per un imprenditore su due aumenta la pressione della criminalità

Lo conferma l’indagine realizzata da Confcommercio tra gli imprenditori di commercio, alloggio e ristorazione e presentata oggi (martedì 20 aprile 2021) in occasione dell’ottava edizione di “Legalità, mi piace!”, la Giornata nazionale dedicata alla legalità.

Lo conferma l’indagine realizzata da Confcommercio tra gli imprenditori di commercio, alloggio e ristorazione e presentata oggi (martedì 20 aprile 2021) in occasione dell’ottava edizione di “Legalità, mi piace!”, la Giornata nazionale dedicata alla legalità.

“FATECI RIAPRIRE, VOGLIAMO FESTEGGIARE IL 1° MAGGIO AL LAVORO”

Oggi (martedì 13 aprile 2021) a Firenze la manifestazione organizzata da Confcommercio Toscana. Sotto la prefettura di Firenze si sono ritrovati oltre mille imprenditori del terziario da tutta la Toscana. Una delegazione è stata poi ricevuta dal Prefetto Alessandra Guidi, poi dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e dall’assessore Leonardo Marras. 

Oggi (martedì 13 aprile 2021) a Firenze la manifestazione organizzata da Confcommercio Toscana. Sotto la prefettura di Firenze si sono ritrovati oltre mille imprenditori del terziario da tutta la Toscana. Una delegazione è stata poi ricevuta dal Prefetto Alessandra Guidi, poi dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e dall’assessore Leonardo Marras. 

Il terziario toscano scende in piazza a Firenze

Martedì 13 aprile 2021 alle ore 11 di fronte alla Prefettura . “Fateci riaprire o riapriamo da soli!”, lo slogan scelto dall’associazione di categoria, che consegnerà al prefetto Guidi, coordinatore di tutti i Prefetti toscani, un documento da far arrivare al Governo. “Serve una data certa, prima possibile”

Martedì 13 aprile 2021 alle ore 11 di fronte alla Prefettura . “Fateci riaprire o riapriamo da soli!”, lo slogan scelto dall’associazione di categoria, che consegnerà al prefetto Guidi, coordinatore di tutti i Prefetti toscani, un documento da far arrivare al Governo. “Serve una data certa, prima possibile”

Decreto sostegni, quali misure per le imprese

Ne parliamo mercoledì prossimo, 31 marzo 2021, alle ore15 in diretta Facebook sulla pagina di Confcommercio Firenze. I nostri esperti spiegheranno nei dettagli le agevolazioni previste per gli imprenditori e i professionisti del terziario e come fare per ottenerle.  

Ne parliamo mercoledì prossimo, 31 marzo 2021, alle ore15 in diretta Facebook sulla pagina di Confcommercio Firenze. I nostri esperti spiegheranno nei dettagli le agevolazioni previste per gli imprenditori e i professionisti del terziario e come fare per ottenerle.  

"Vicinoconviene", la Toscana sostiene gli acquisti "local"

La Regione Toscana, insieme alle associazioni dei consumatori, alle associazioni di categoria del commercio e dell’artigianato e ad Anci, ha lanciato una iniziativa volta a sostenere lo shopping nella rete tradizionale di negozi e botteghe artigianali, così duramente colpita dalla crisi. Il materiale grafico è scaricabile gratuitamente registrandosi sul sito www.regione.toscana.it/vicinoconviene. Semplice ed efficace il claim: “Sostieni le attività della tua città. Ti conviene da sempre”. I commenti: "acquistare vicino conviene a tutti e significa sostenere lo sforzo che stiamo facendo per difendere il nostro tessuto produttivo e garantirsi acquisti di prodotti di sicura qualità”.

La Regione Toscana, insieme alle associazioni dei consumatori, alle associazioni di categoria del commercio e dell’artigianato e ad Anci, ha lanciato una iniziativa volta a sostenere lo shopping nella rete tradizionale di negozi e botteghe artigianali, così duramente colpita dalla crisi. Il materiale grafico è scaricabile gratuitamente registrandosi sul sito www.regione.toscana.it/vicinoconviene. Semplice ed efficace il claim: “Sostieni le attività della tua città. Ti conviene da sempre”. I commenti: "acquistare vicino conviene a tutti e significa sostenere lo sforzo che stiamo facendo per difendere il nostro tessuto produttivo e garantirsi acquisti di prodotti di sicura qualità”.

WELFARE FORUM DIGITAL EDITION

Giovedì 29 ottobre dalle ore 11 alle ore 13 si svolge on line il più importante evento italiano dedicato al welfare aziendale e al settore delle risorse umane. Per partecipare, è sufficiente registrarsi al seguente link: https://register.gotowebinar.com/register/6921080860372159760?source=DEM, inserendo i propri dati, la ragione sociale della propria azienda, seguita dal codice ASCOMFI .

Giovedì 29 ottobre dalle ore 11 alle ore 13 si svolge on line il più importante evento italiano dedicato al welfare aziendale e al settore delle risorse umane. Per partecipare, è sufficiente registrarsi al seguente link: https://register.gotowebinar.com/register/6921080860372159760?source=DEM, inserendo i propri dati, la ragione sociale della propria azienda, seguita dal codice ASCOMFI .

Pagine