Tirocini extracurriculari: pratiche più facili e veloci con la Confcommercio

L’associazione di categoria è diventata ufficialmente in provincia di Firenze un soggetto promotore di tirocini extracurriculari, in grado dunque di garantirne la regolarità, al pari del Centro per l’impiego. Con un vantaggio in più: tempi molto ridotti (da 3 a 5 giorni lavorativi al massimo!).

Il 2020 si apre con una bella novità per le aziende interessate ad attivare tirocini formativi extracurriculari, uno strumento importante ed economico per conoscere e testare “sul campo” eventuali nuovi collaboratori, nelle mansioni che servono per far crescere la propria squadra.

 

Confcommercio Firenze è infatti diventata ufficialmente un soggetto promotore di tirocini extracurriculari, in grado dunque di garantirne la regolarità, al pari del Centro per l’impiego.

 

Con un vantaggio in più: i tempi ridottissimi (da 3 a 5 giorni lavorativi al massimo!).

 

Non solo: Confcommercio può seguirti con costi molto contenuti in tutte le pratiche necessarie, dalla redazione dei documenti al supporto nell’andamento e nel monitoraggio intermedio e finale, fino anche alla verifica dei requisiti per ottenere eventuali finanziamenti. 

 

Da ricordare che il tirocinante non è considerato “lavoratore dipendente” ed ha diritto ad un rimborso da 500 ad 800 euro mensili da parte dell’azienda ospitante. La durata del tirocinio può variare dai due ai sei mesi, con alcune eccezioni fino a 12 mesi. 

 

Per saperne di più, è possibile contattare la nostra responsabile del servizio Tirocinio Giulia Tredici, al numero di telefono 055 2036992 oppure scrivendo a g.tredici@confcommercio.toscana.it 

 

Consulta anche la pagina https://www.cliclavoro.gov.it/Cittadini/Formazione/Pagine/Stage.aspx