Sindacati

CCNL Terziario, arriva il Testo Unico

Confcommercio, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil hanno concluso i lavori di stesura del testo, che riunisce in un'unica fonte i rinnovi contrattuali sottoscritti nel 2011 e 2015, oltre agli altri accordi succedutisi nel tempo, ed è stato realizzato per fornire un importante strumento organizzativo tanto alle imprese quanto ai lavoratori.

 

 

Confcommercio, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil hanno concluso i lavori di stesura del testo, che riunisce in un'unica fonte i rinnovi contrattuali sottoscritti nel 2011 e 2015, oltre agli altri accordi succedutisi nel tempo, ed è stato realizzato per fornire un importante strumento organizzativo tanto alle imprese quanto ai lavoratori.

 

 

POS, convenzione tra Intesa Sanpaolo e benzinai di Confcommercio

L’accordo include una sensibile riduzione del peso delle commissioni sul transato e condizioni di favore per il noleggio del Pos. Per informazioni contattare gli uffici Confcommercio al numero 055 2036921

L’accordo include una sensibile riduzione del peso delle commissioni sul transato e condizioni di favore per il noleggio del Pos. Per informazioni contattare gli uffici Confcommercio al numero 055 2036921

Coworking: bando per il finanziamento di voucher per coworkers

Dal 31 agosto la Regione Toscana finanzia voucher per la creazione di percorsi imprenditoriali attraverso l'accesso agli spazi di coworking. Il bando è riservato ai liberi professionisti che possono avvalere di voucher dall’importo massimo pari a 3.500 euro.

Dal 31 agosto la Regione Toscana finanzia voucher per la creazione di percorsi imprenditoriali attraverso l'accesso agli spazi di coworking. Il bando è riservato ai liberi professionisti che possono avvalere di voucher dall’importo massimo pari a 3.500 euro.

NASpI, pensione di invalidità e pensione Quota 100

Con una recente circolare l’Inps ha chiarito la compatibilità e la decorrenza per poter usufruire delle prestazioni a sostegno del reddito e i trattamenti pensionistici. Se avete altri interrogativi su fisco&previdenza da sottoporre agli esperti di 50&Più, potete scrivere all'indirizzo enasco.fi@enasco.it o chiamare il numero di telefono 055 664795.

Con una recente circolare l’Inps ha chiarito la compatibilità e la decorrenza per poter usufruire delle prestazioni a sostegno del reddito e i trattamenti pensionistici. Se avete altri interrogativi su fisco&previdenza da sottoporre agli esperti di 50&Più, potete scrivere all'indirizzo enasco.fi@enasco.it o chiamare il numero di telefono 055 664795.

In pensione con 20 o 15 anni di contributi.

Oltre alla pensione di vecchiaia con una contribuzione minima di 20 anni, è ancora possibile ricorrere alle “deroghe Amato” del 1992 che prevedono almeno 15 anni di contributi versati.  I requisiti necessari per le due possibilità di pensionamento. Se avete altri interrogativi su fisco&previdenza da sottoporre agli esperti di 50&Più, potete scrivere all'indirizzo enasco.fi@enasco.it o chiamare il numero di telefono 055 664795.

Oltre alla pensione di vecchiaia con una contribuzione minima di 20 anni, è ancora possibile ricorrere alle “deroghe Amato” del 1992 che prevedono almeno 15 anni di contributi versati.  I requisiti necessari per le due possibilità di pensionamento. Se avete altri interrogativi su fisco&previdenza da sottoporre agli esperti di 50&Più, potete scrivere all'indirizzo enasco.fi@enasco.it o chiamare il numero di telefono 055 664795.

Quattordicesima: chi non l'ha ricevuta può fare domanda

Per circa 3,5 milioni di pensionati è in pagamento la quattordicesima mensilità. Sono quattro i trattamenti pensionistici interessati. Chi ha i requisiti, ma non l'ha ricevuta, può farne richiesta. Se avete altri interrogativi su fisco&previdenza da sottoporre agli esperti di 50&Più, potete scrivere all'indirizzo enasco.fi@enasco.it o chiamare il numero di telefono 055 664795.

Per circa 3,5 milioni di pensionati è in pagamento la quattordicesima mensilità. Sono quattro i trattamenti pensionistici interessati. Chi ha i requisiti, ma non l'ha ricevuta, può farne richiesta. Se avete altri interrogativi su fisco&previdenza da sottoporre agli esperti di 50&Più, potete scrivere all'indirizzo enasco.fi@enasco.it o chiamare il numero di telefono 055 664795.

Corrispettivi, novità sulla trasmissione telematica

Con il Provvedimento n. 236086/2019 l’Agenzia dell’Entrate ha individuato le modalità con le quali, temporaneamente, i soggetti non ancora in possesso dei nuovi registratori telematici potranno adempiere all’obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri. Gli uffici della Confcommercio sono disponibili per ulteriori chiarimenti. 

Con il Provvedimento n. 236086/2019 l’Agenzia dell’Entrate ha individuato le modalità con le quali, temporaneamente, i soggetti non ancora in possesso dei nuovi registratori telematici potranno adempiere all’obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri. Gli uffici della Confcommercio sono disponibili per ulteriori chiarimenti. 

Agenti rappresentanti di commercio: su "quota 100" un primo importante segnale dal Governo.

Risoluzione in dirittura d’arrivo scrive il sottosegretario del Ministero del Lavoro Claudio Durigon alle organizzazioni sindacali di categoria. Si attende la Circolare dell’Inps.

Risoluzione in dirittura d’arrivo scrive il sottosegretario del Ministero del Lavoro Claudio Durigon alle organizzazioni sindacali di categoria. Si attende la Circolare dell’Inps.

I giovani imprenditori del Terziario hanno un nuovo presidente, l'Antico Vinaio.

La storia di Tommaso Mazzanti ha fatto il pieno ieri (giovedì 27 giugno) a Palazzo Pucci, decretando il successo del primo appuntamento di “Firenze Cambia”, ciclo di incontri dedicato alle eccellenze dell’imprenditoria fiorentina “under 40”, che per l’esordio ha visto sotto i riflettori il proprietario dell’Antico Vinaio, giovane imprenditore di successo in tutto il mondo. “Educazione, rispetto, sorriso e ‘roba bona’, queste sono le quattro cose su cui si basa la nostra filosofia. Devo tanto del mio saper fare al babbo, è lui che mi ha insegnato a stare al pubblico. I gigli di Firenze a New York sono stati un’emozione indescrivibile così come la gente che recita il motto ‘Bada come la fuma’. I social l’arma vincente”. È stato il direttore di Confcommercio Toscana Franco Marinoni a moderare la serata insieme alla giornalista de La Nazione Rossella Conte, alla presenza del presidente di Confcommercio Firenze Aldo Cursano; ospiti d’eccezione Mirko, Lalli founder e CEO di “Travel Appeal”, e Marco Stabile, neo presidente dell’Associazione Ristoratori della provincia di Firenze nonché chef stellato dell’Ora d’Aria di Firenze. 

La storia di Tommaso Mazzanti ha fatto il pieno ieri (giovedì 27 giugno) a Palazzo Pucci, decretando il successo del primo appuntamento di “Firenze Cambia”, ciclo di incontri dedicato alle eccellenze dell’imprenditoria fiorentina “under 40”, che per l’esordio ha visto sotto i riflettori il proprietario dell’Antico Vinaio, giovane imprenditore di successo in tutto il mondo. “Educazione, rispetto, sorriso e ‘roba bona’, queste sono le quattro cose su cui si basa la nostra filosofia. Devo tanto del mio saper fare al babbo, è lui che mi ha insegnato a stare al pubblico. I gigli di Firenze a New York sono stati un’emozione indescrivibile così come la gente che recita il motto ‘Bada come la fuma’. I social l’arma vincente”. È stato il direttore di Confcommercio Toscana Franco Marinoni a moderare la serata insieme alla giornalista de La Nazione Rossella Conte, alla presenza del presidente di Confcommercio Firenze Aldo Cursano; ospiti d’eccezione Mirko, Lalli founder e CEO di “Travel Appeal”, e Marco Stabile, neo presidente dell’Associazione Ristoratori della provincia di Firenze nonché chef stellato dell’Ora d’Aria di Firenze. 

Pagine